CHIAMACI: +39 0533 71 90 02

Comacchio

comacchio_

Comacchio si trova nel cuore del Parco del Delta del Po. Il suo territorio è stato plasmato dalle acque fin dalla sua nascita, avvenuta dall’unione di tredici isolette createsi nella foce del Po di Primaro. I mutamenti lenti e graduali, legati alla morfologia del territorio, hanno condizionato l’indole degli abitanti e il loro orientamento produttivo e culturale, contribuendo a rendere Comacchio una vera e propria città lagunare.

Passeggiando lungo le via di questa “piccola Venezia” si incontrano numerosi ponti che congiungono la caratteristica alternanza tra terra e acqua, antiche chiese e palazzi signorili collocati tra le case variopinte dei pescatori.

E’ difficile non rimanere incantati di fronte all’equilibrio architettonico del Ponte Trepponti, attraverso cui entrano nella città i quattro canali, che la percorrono interamente. Le sue cinque scalinate ad arco a tutto sesto, che portano a un piano superiore in pietra d’Istria, sono l’immagine più rappresentativa di Comacchio. Si segnalano anche il Duomo di San Cassiano, costruito sulle fondamenta della cattedrale romanica abbattuta nel XVII secolo, e la Torre Campanaria ricostruita nel XIX secolo.

Tra i musei cittadini spicca il Museo della Nave Romana di Comacchio, custodito nelle sale del complesso industriale di Palazzo Bellini dal 2001. Si tratta dell’esposizione del carico di un’imbarcazione mercantile di epoca imperiale, conservato eccezionalmente per intero. I reperti, che riguardano sia oggetti usati quotidianamente dai marinai e dai passeggeri, sia il carico commerciale, hanno aperto agli studiosi nuove prospettive di ricerca.

INDIETRO