Micrologus I.G.P. Emilia

9,00

MICROLOGUS è il trattato musicale scritto nell’Abbazia di Pomposa nel XI sec. da Guido Monaco Pomposiano, il frate benedettino considerato l’inventore delle note musicali moderne. Noi gli abbiamo dedicato questo vino, Merlot in purezza, proveniente dal nostro vigneto e affinato con un passaggio veloce in piccole botti di rovere americano che ne aumenta la complessità gusto-olfattiva. Abbinamento con carni rosse importanti, selvaggina, salumi. Affinamento in bottiglia almeno 18 mesi, per esaltare gli aromi e I profumi consigliamo di aprire la bottiglia almeno 30 minuti prima del servizio e versarlo in calici ampi per favorirne l’ossigenazione.
Gradazione alcolica media 13 %. Temperatura di servizio 16-18 gradi.

Premiato con la Medaglia d’Oro al 56° Concorso Enologico Nazionale di Pramaggiore (VE).
Inserito dall’A.I.S. Emilia Romagna nella lista dei “vini eccellenti” della regione.

Medaglia 2017

Categoria:
   

Micrologus I.G.P. Emilia

Cortemadonnina
Vitigno: Merlot 100%
Terreno: sabbioso al 90%
Area di produzione: zona litoranea della provincia di Ferrara (Delta del Po)
Densità impianto vigneto: 5.000 piante/ ha
Produzione: kg. 1,5 uva / pianta
Vendemmia: manuale prima decade di Settembre
Vinificazione: fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata con ripetuti rimontaggi. Estrazione del colore e delle sostanze più pregiate mediante délestage.
Evoluzione: in acciaio fino al mese di Marzo, in tonneaux di rovere fino al mese di Agosto
Imbottigliamento: mese di Agosto
Affinamento: minimo 4 mesi in bottiglia
Produzione media: limitata, 1200 bottiglie